Login Form





Password dimenticata?
Benvenuto arrow Home
Congresso Orte

2° Congresso Nazionale di Archeologia del sottosuolo

“L'acqua, il fuoco ed il luoghi del sacro in cavità”

Orte  06 - 09 Aprile 2006
 
image001.png 

Dal 6 al 9 Aprile 2007 si è svolto ad Orte (Vt) il 2° Congresso Nazionale di Archeologia del Sottosuolo. L’evento è durato 4 giorni ed ha visto la presentazione di relazioni, filmati e immagini relativi alle più svariate opere realizzate dall’uomo nel sottosuolo (miniere, acquedotti ipogei, luoghi di culto, rifugi antiaerei, fortificazioni militari, etc.). Il congresso è stato organizzato dalla Federazione Nazionale Cavità Artificiali (F.N.C.A.), con la collaborazione delle associazioni Speleologia Cavità Artificiali Milano (S.C.A.M.), Team Sperimentale Esplorazioni Sotterranee (TE.S.E.S.), Roma Sotterranea ed il patrocinio del Comune di Orte e della Contrada San Sebastiano.

L’approccio alla materia del congresso è stato di tipo multidisciplinare, mettendo a confronto contributi di archeologi, storici, speleologi, subacquei, biologi, architetti e studiosi di altro genere. L’associazione Buffardello Team, partecipante con una propria delegazione, ha presentato un contributo dal titolo “Le miniere del Trimpello. Estrazione e lavorazione del ferro a Fornovolasco, dal Rinascimento all’epoca moderna”, autori Marco Bonini e Cristian Biagioni, frutto della collaborazione con Speleoclub Garfagnana e Gruppo Mineralogico Paleontologico di Fornaci di Barga.

Negli stessi giorni gli esponenti del Buffardello Team hanno partecipato insieme ad alcuni uomini del Gruppo Speleologico di Todi ad escursioni sotterranee negli antichi acquedotti ipogei di Orte. Si è trattato di un’esperienza molto interessante, sia per la soddisfazione di aver presentato un intervento che è risultato molto apprezzato dai partecipanti al congresso, ma anche per i contatti allacciati con gli altri gruppi che sul territorio nazionale si occupano di cavità artificiali; in particolare vogliamo ricordare la collaborazione con gli amici dello S.C.A.M. e soprattutto con loro Presidente Gianluca Padovan.

Nel corso delle giornate sono stati anche presentati gli atti del 1° Congresso Nazionale Archeologia del Sottosuolo, tenutosi a Bolsena nel periodo 8-11 dicembre 2005, contenenti un intervento a nome degli stessi autori e gruppi dal titolo “Le miniere medioevali e la lavorazione del ferro a Fornovolasco”. Segnaliamo che gli atti del I° Congresso sono stati editi sotto l’egida della Federazione Nazionale Cavità Artificiali, nella collana “Hypogean Archaelogy” del British Archaelogical Reports di Oxford e sono disponibili sui seguenti siti www.barhedges.com e www.hadrianbooks.co.uk.

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato agli studi sulle miniere di Fornovolasco, dai singoli che sarebbero troppi per essere citati in questo piccolo spazio, ai gruppi che hanno collaborato con il Buffardello Team, vale a dire Speleoclub Garfagnana Cai e Gruppo Mineralogico Fornaci di Barga, fino agli Enti senza il cui contributo non avremmo potuto svolgere le attività di ricerca (Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Comunità Montana della Garfagnana, Comuni di Gallicano e Vergemoli).

 

Clicca sull'immagine
Clicca sull'immagine
Clicca sull'immagine
Clicca sull'immagine
Clicca sull'immagine
Clicca sull'immagine
Clicca sull'immagine
Clicca sull'immagine

 
Chi Ŕ Online
Powered by Mambo and template designed by Lavinia  Template Valid w3c XHTML 1.0