Login Form





Password dimenticata?
Benvenuto arrow Home
GINO SHOW. UNO SPELEO-BUFFARDELLO IN GIRO PER IL MONDO.
Buffardellog
martedý 16 febbraio 2010

Il nostro socio Marco Lunardi, alias Gino Show, ormai uno degli uomini di punta dello Speleoclub Garfagnana, partecipa alla spedizione speleologica italo-francese in Laos.

Pubblichiamo alcuni appunti di viaggio che Gino Show ci sta inviando.

***************************************************

VENERDI' 12 FEBBRAIO 2010. UN GINO NEGLI EMIRATI.

Dopo 1000 patimenti son riuscito a chiudere lo zaino e partire, alle 8.30 di giovedi. Con la neve che cadeva, ero a Fosciandora, alle 5 di venerdi sono arrivato a Dubai che faceva 20 gradi!!!!
Dopo 6 ore di treno e altre 6 di areo avevo voglia di sgranchirmi le gambe quindi ho preso un taxi per uscire giusto 2 km dall aereoporto e mi son fatto lasciare sulla strada.....
4/5 ore di cammino e visitato dubai al 50% ma che male ai piedi......
Tra qualche ora parto per bangkok per arrivare domani alle 5 del mattino ora locale speriamo sia tranquilla come Dubai!!!!!
a presto
P.S.
mi e bastato conoscere carletto per 15 giorni per recepirne la potenza, con astuzia felina scroccato lauto pasto a 2 dubanesi
***************************************************
SABATO 13 FEBBRAIO 2010. BANGKOK
Arrivato a bangkok in orario e spostameno in centro alla ricerca di un alloggio.
La citta' puzzicchia almeno per la parte che ho visto nella mattinata. domani grande ritrovo alla stazione di mochit e partenza per il Laos.......
**************************************************
DOMENICA 14 FEBBRAIO 2010. LAOS
Attraversato il mitico mekong e approdo sicuro in thakek.
Da domani si parte per il carso e speriamo in grotte kilometriche.
**************************************************

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (0) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1799

 
Triora, Stregoneria e Paesaggio. Congresso Nazionale.
Buffardellog
lunedý 15 febbraio 2010

 

Riceviamo e pubblichiamo la notizia di un nuovo appuntamento culturale organizzato dal nostro amico e collaboratore, l'eclettico Gianluca Padovan, grande esperto di cavità artificiali e naturali, storia, leggende e tradizioni.

 

 

Triora, Stregoneria e PaesaggioCongresso Nazionale sulla Stregoneria e il Paesaggio

Triora, 7, 8, 9 maggio 2010

Albergo Colomba d’Oro,

Corso Italia 66, 18010 Triora (Imperia), Tel. 0184-94051

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo www.colombadoro.it www.triora.org

 Con il Patrocinio di:

F.N.C.A (Federazione Nazionale Cavità Artificiali)

S.C.A.M. (Associazione Speleologia Cavità Artificiali Milano),

NUg (Napoli Underground) www.napoliunderground.org

 

locandina_convegno_stregoneria1.jpg 

 

 

 Presentazione del Congresso

Il Congresso Nazionale “Triora, Stregoneria e Paesaggio” si inserisce in una lunga tradizione di studi e di ricerche, inaugurata nel 1988 con il Convegno Nazionale di Studi sulla Stregoneria, “Triora 1588: Caccia alle streghe”, che in questi anni ha visto protagonista il borgo medioevale di Triora, in provincia di Imperia.

Molto è stato detto e scritto in particolare sul processo contro le streghe svoltosi a Triora nel 1587, ma pochi sono gli studi che mettono in relazione il fenomeno della cosiddetta “stregoneria” con il paesaggio, andandone a evidenziare i nessi e i legami che qui a Triora risultano particolarmente profondi e tangibili.

È dunque attraverso un punto di vista inedito che questo Congresso Nazionale si pone l’obbiettivo di proporre nuove prospettive di indagine, ipotesi e scoperte.

Oltre a ciò il Congresso sarà l’occasione per presentare ufficialmente i risultati di un anno di studi e di ricerche svolte sul campo da una squadra di studiosi composta da speleologi, docenti del Politecnico di Milano, antropologi, architetti e radioestesisti.

Durante le giornate d’incontro con gli specialisti della materia verranno inoltre presi in esame aspetti fino ad oggi poco indagati del paesaggio triorese quali gli antichi sistemi di approvvigionamento idrico, le strutture difensive, le aree cimiteriali.

Le serate del Congresso saranno poi caratterizzate da escursioni notturne nel borgo in compagnia degli studiosi per approfondire alcuni aspetti della storia di Triora esposti durante le relazioni della giornata.

Per la prima volta in assoluto nella storia dei convegni sulla stregoneria svoltisi a Triora, l’attuale Congresso sarà anche telematico: gli interventi dei relatori saranno infatti trasmessi successivamente sul canale http://www.napoliunderground.org/it/nug-channel.html di Napoli Underground (www.napoliunderground.org) diretta da Fulvio e Sirio Salvi.

 

*************

 

  Programma del Congresso Nazionale “Triora, Stregoneria e Paesaggio” 

Venerdi 7 maggio

17.30. Apertura del Congresso e introduzione agli interventi a cura di Ippolito Edmondo Ferrario e Gianluca Padovan

18.00. Elena Percivaldi: I Celti Liguri

19.00. Gianluca Padovan: Malleus maleficarum e implicazioni politico-religiose

20.00. Chiusura lavori. A seguire cena tradizionale alla Colomba d’Oro

22.30. Percorso tematico notturno insieme a Ippolito Edmondo Ferrario e Gianluca Padovan: I luoghi delle streghe e Antiche aree cimiteriali

 Sabato 8 maggio

10.15. Apertura dei lavori

10.30. Maria Antonietta Breda: Triora, il luogo dell’incanto

11.30. Ossian: La strega, visioni sciamaniche e reminescenze di culti pagani

12.30. Chiusura lavori. A seguire pranzo e pausa pomeridiana

16.15. Apertura dei lavori

16.30. Gianluca Padovan: L’invenzione delle streghe e del demonio come strumento coercitivo della cultura giudaico-cristiana

17.30. Michela Zucca: Maria e le sue sorelle

18.30. Roberto Basilico: Il paesaggio sotterraneo: acquedotti e cisterne nell’antica Triora

19.30. Chiusura Lavori. A seguire cena tradizionale alla Colomba d’Oro 22.30. Percorso tematico notturno insieme a Ossian e Gianluca Padovan: La pratica dell’ascolto della natura e dei fenomeni sovrasensibili

 

 Domenica 9 maggio

10.45. Apertura dei lavori

11.00. Tavola Rotonda con Ossian, Gianluca Padovan, Elena Percivaldi, Michela Zucca; moderatore Ippolito Edmondo Ferrario: Le Diane e il ritorno al matriarcato

12.30. Chiusura dei lavori e saluti.

 

 

Commenti (1) | Aggiungi ai preferiti (0) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1844

 
PASSEGGIATA TRA I BORGHI FANTASMA
Buffardellog
lunedý 04 gennaio 2010

Domenica 3  Gennaio 2010. Prima uscita del nuovo anno. Finalmente dopo parecchio tempo si ritrovano insieme 3 "vecchi" compagni di avventure speleologiche: Cesare Da Prato (Cino), Mauro Piantini (Aspro) e Marco Bonini (Nakka). In programma una passeggiata su sentieri poco frequentati, a visitare un paio di borghi ormai disabitati,ma dai panorami mozzafiato.

Partenza ore 9,00 da Trombacco (310 s.l.m.); notevole all'inizio un vecchio ponte datato 1586. Si sale lungo la strada sterrata di recente realizzazione sul lato orografico sinistro del Rio Camperana. Si arriva a Vispereglia (m. 695  s.l.m.), borgo disabitato ormai in rovina e coperto di vegetazione, che tuttavia lascia trasparire ricordi di un passato duro ma dignitoso. La vista sul gruppo delle Panie è impressionante.

Si sale ancora lungo  una mulattiera che si inerpica verso le Tre Corna; passando in mezzo ad una  Focetta si arriva alle Case Gallatoio (m. 900 s.l.m.), uno dei borghi che compongono San Pellegrinetto. Si scenda un ripidissimo sentiero (le Scalepercole) che porta al nucleo di  Col di Luco (m. 737 s.l.m.), un borgo disabitato ma in condizioni ancora dignitose, con vista sul gruppo delle Panie. 

Scendendo un sentiero poco evidente si arriva fino al letto del Canale delle Rendine; si attraversa il Canale con un ardito ponte in tavole, poi si risale fino alle Crocette e di qui si scende fino a Fornovolasco (m. 477 s.l.m.).

Dopo 5 ore di cammino e svariati chilometri percorsi, i tre compagni di avventura,si lasciano avvolgere nella parte lussuriosa del programma; Ristorante La Buca, tortelli  di carne ... ma soprattutto birra, vino, corretto, vin santo, ponce .... ed anche questa volta l'abbiamo rimediata secca!!!!

veduta.jpg

 veduta_dalla_focetta.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ponte.jpg

compagni.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti (2) | Aggiungi ai preferiti (0) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1779

 
NEWS. E' USCITO IL LIBRO DI CESARE DA PRATO
Buffardellog
mercoledý 30 dicembre 2009

Il Presidente della nostra Associazione, Cesare Da Prato, ha realizzato una pubblicazione, uscita negli ultimi giorni del 2009.

Il libro si intitola "Porcini, Coccore e Galletti in Garfagnana" ed è inserito nella collana "I mangiari", edita da Maria Pacini Fazzi.

Si tratta  di una  pubblicazione che mette in evidenza le eccelse doti culinarie e la conoscenza dei prodotti locali da parte di Cesare Da Prato.

porcini_coccore_galletti.jpg

Commenti (3) | Aggiungi ai preferiti (0) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1962

 
ESCURSIONE GRATUITA IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA CASTAGNA A LUPINAIA
Buffardellog
lunedý 02 novembre 2009

brochure.pdf-pagine.jpg

Commenti (1) | Aggiungi ai preferiti (0) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1939

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 36 - 40 di 73
Chi Ŕ Online
Powered by Mambo and template designed by Lavinia  Template Valid w3c XHTML 1.0