Login Form





Password dimenticata?
Benvenuto arrow Home
I Ceserani vollero una luna tutta per loro

I Ceserani vedevano tutte le sere la luna sorgere sopra Fosciandora e dicevano:"Guarda quelli la': hanno anco la luna!" Allora la popolazione di Ceserana decise di farsi una bella luna tutta per se': ogni famiglia contribui' con una certa quantita' di farina e si fece un grosso forno. Poi impastarono la farina e fecero una grosa crescenza e la misero a cuocere.

Quando la crescenza fu cotta al punto giusto la issarono sull'albero piu' alto del paese, felici di avere una propria luna...

Ma un pastore di Bargecchia (o Capraia) ogni notte quatto, quatto sull'albero e ne prendeva una bella fett. I Ceserani dicevano:"Guarda come e' brava la nostra luna: e' meglio di quella di Fosciandora, invero cala tutte le sere!".

Ma tanto calo' la luna che alla fine non c'era piu' nulla e invano attesero che ricrescesse; cosi' si dovettero accontentare di quella che c'era e c'e' sopra Fosciandora.

 
Chi Ŕ Online
Powered by Mambo and template designed by Lavinia  Template Valid w3c XHTML 1.0